Piccoli Prestiti Personali

Piccoli Prestiti Personali
I piccoli prestiti personali sono finanziamenti di piccolo importo, erogati senza alcun legame con l’acquisto di un bene. Pertanto, chi li richiede non deve motivarne l’impiego. Le condizioni possono essere vantaggiose e la fase istruttoria rapida.

I piccoli prestiti personali sono finanziamenti di importo modesto, in genere di qualche migliaio di euro (1500-3500 euro), che permettono di soddisfare alcune esigenze ordinarie della quotidianità di un individuo. Essendo non finalizzati, in sede di loro richiesta non sarà necessario fornire spiegazioni sull’uso che se ne intenda fare. Non sono rari, tuttavia, i casi di accrediti di importi ben superiori a quelli tipici di questa categoria di finanziamenti, sebbene al crescere delle cifre erogate, aumentano anche le garanzie richieste e i tempi di istruttoria si allungano.

Questi finanziamenti sono rimborsabili da 12 a 36 rate mensili, ma il debitore ha facoltà di procedere all’estinzione anticipata del credito ottenuto, risparmiando così gli interessi sul capitale residuo.

Dato il livello dell’importo, essi possono essere riscossi tramite conto corrente, assegno non trasferibile, carta di credito o direttamente allo sportello.
Il rimborso può avvenire tramite pagamento bancario RID, ossia con addebito sul proprio conto corrente.
I requisiti per accedere a un piccolo prestito personale sono un’età compresa tra i 18 e i 72 anni, trovarsi nella condizioni di lavoratore dipendente, autonomo o pensionato, non avere una cattiva storia creditizia (non essere iscritti al Crif come cattivi pagatori o protestati).

I documenti richiesti sono l’ultima busta paga e il Cud (pensionati e dipendenti), mentre per i lavoratori autonomi è necessario esibire il modello unico. Per tutti, inoltre, bisogna presentare la fotocopia del codice fiscale e di un documento d’identità. I tempi di erogazione sono veloci, relativamente a quello medi in circolazione, con attese di circa una settimana. Questo ne fa un punto di forza non indifferente, che sta costituendo il successo di questa forma di credito.

Per le loro caratteristiche, oltre che a recarsi presso gli sportelli di una banca tradizionale, è oggi possibile richiedere appositi preventivi online, dato che sono diversi gli istituti che erogano i piccoli prestiti direttamente su internet.