I prestiti sono finanziamenti erogati da una banca o società finanziaria a un individuo (cliente), che si impegna a restituirli, attraverso il pagamento di rate periodiche (mensili), comprensivi di interessi. Possono distinguersi in due categorie, nonostante la diversità nella tipologia offerta sul mercato: da un lato i prestiti personali, dall’altro quelli finalizzati.

I prestiti personali sono di quella categoria di finanziamenti, che non vengono erogati in relazione all’acquisto di un bene o servizio, per cui chi li richiede non è tenuto a dare spiegazione sulle modalità del loro impiego.
I prestiti finalizzati, invece, sono concessi al fine di finanziare l’acquisto di un determinato bene, con la conseguenza che chi ne chiede l’erogazione è tenuto a motivarne l’uso.

In quest’ultimo caso, è frequente che essi vengano presentati in sede stessa di acquisto di un bene (negozio elettrodomestici, concessionaria auto, agenzia viaggi, etc.), grazie ad accordi tra i dettaglianti e le banche o finanziarie.

Prestiti