Cessione del Quinto Inpdap

Cessione del Quinto Inpdap
La cessione del quinto INPDAP è una soluzione accessibile ai dipendenti e pensionati pubblici, che possono usufruire di un finanziamento, che poi rimborseranno con trattenute mensili dalla busta paga o pensione, fino a un quinto della somma al netto delle ritenute fiscali, direttamente ad opera dell’INPDAP.

Fino al 2005, la Cessione del Quinto era limitata solo ai dipendenti pubblico, ma con legge finanziaria del 2005, tale diritto è stato esteso anche al resto dei dipendenti privati e ai pensionati (pubblici e privati).

Ancora oggi, tuttavia, l’Inpdap resta un punto di riferimento importante per chi voglia effettuare richiesta di finanziamento, tramite cessione del quinto. L’istituto effettua le trattenute e procede ai relativi versamenti, in favore degli iscritti alla sua cassa previdenziali, a condizione che abbiano almeno sei mesi di anzianità lavorativa nel settore pubblico, e che siano assunti a tempo indeterminato.

Quindi, possono accedere alla cessione del Quinto con l’Inpdap i dipendenti pubblici, ma anche coloro che non siano più in servizio, quindi, anche i pensionati del pubblico impiego.

La soluzione consiste nel contrarre un prestito, che potrà essere rimborsato con trattenute in busta paga fino a un quinto dello stipendio (pensione) al netto delle trattenute fiscali, che verranno effettuate direttamente dall’Inpdap, la quale si occuperà contestualmente a versare tale rata al creditore.

Dunque, la soluzione è di fatto comoda per il dipendente o pensionato del pubblico impiego, perché viene sgravato dall’incombenza di dovere effettuare da sé il pagamento e il versamento delle rate.

Il periodo di rimborso è di 60 mesi o 120 mesi, ossia cinque anni o dieci anni e deve finire, prima che il debitore abbia compiuto 90 anni di età.

Si tratta di un prestito personale, ossia chi lo richiede non deve motivarne l’uso, in quanto non finalizzato all’acquisto di beni o servizi.

Infine, si sottolinea come grazie a convenzioni stipulate tra l’Inpdap e numerose società finanziarie e banche, i dipendenti o pensionati pubblici hanno la possibilità di accedere a finanziamenti con la cessione del quinto a condizioni del tutto vantaggiose, in genere a tassi più bassi da quelli che gli istituti di credito offrono alla propria clientela.